Un viaggio nella lingua, indietro nel tempo.

Per uno studente di italiano di livello avanzato, può essere interessante viaggiare indietro nel tempo per dare uno sguardo alla lingua italiana di due secoli fa. Con le tre poesie di Giacomo Leopardi qui presentate (tutte con a fronte il testo in italiano standard contemporaneo) il viaggio è possibile e molto piacevole: scarica Il sabato del villaggioL'infinito e La quiete dopo la tempesta e confronta la lingua scritta di Leopardi con quella di oggi.

Inoltre, è possibile esercitarsi con questa attività didattica tratta dalla poesia "L'infinito", con questa tratta da "Il sabato del villaggio" e con questa tratta dalla poesia "La quiete dopo la tempesta".

Giacomo Leopardi è stato un grande filosofo e poeta italiano, nato nel 1798 a Recanati e morto nel 1837 a Napoli.

www.italianalingua.it


Desideri maggiori informazioni su Un viaggio nella lingua, indietro nel tempo. ?

Compila il modulo, riceverai presto una risposta.

This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

Insights scorci culturali