Alice e il blu

Nel brano "Alice e il blu" di Dario Faini (Warner, 2013), Annalisa Scarrone canta del colore blu, ma in modo radicalmente opposto a quanto fece Modugno nella sua celebre "Nel blu dipinto di blu".

Esercita il tuo italiano con questa attività e prova a comprendere il significato della canzone. Puoi cercare l'audio su YouTube; il testo, lo trovi qui:

Annalisa Scarrone “Alice e il blu” (2013)

Alice nella stanza chiusa restava
senza sorridere più
le sembrava mancare da sempre qualcosa
per sentirsi speciale.

Il ragazzo dagli occhi di perla indagava
senza capire perché
così un giorno le disse, dritto negli occhi:
“dimmi, che posso fare?”

“Guarda nel blu, e arriva lassù
e portami un grammo di nuvole”
lui mise due ali sotto le mani,
“tornerò con quello che vuoi tu”.

La città si fece piccola
in fondo agli occhi suoi blu
lei restò immobile a guardare
dalla finestra, sola e con un gatto blu.

Alice non era ancora felice
voleva ancora di più
il ragazzo dagli occhi di perla le disse:
“cos’altro potrei fare?”

“Guarda più in alto e arriva lassù
e portami un pezzo di blu”
poi lui la guardò, le disse: “va bene,
tornerò con quello che vuoi tu”.

La città si fece piccola
in fondo agli occhi suoi blu
lei restò immobile a guardare
dalla finestra, sola e con un gatto blu.

Alice sorrise, ma solo un minuto
poi tutto tornò come prima.
Manca sempre un minuto, un sorriso infinito
potrebbe accadere anche a te.

La città si fece piccola
in fondo agli occhi suoi blu
goodbye mia dolce meraviglia
io volo più in alto del blu”
lei restò per sempre lì a guardare
dalla finestra, sola con un gatto blu.

www.italianalingua.it

 


Desideri maggiori informazioni su Alice e il blu ?

Compila il modulo, riceverai presto una risposta.

This is a captcha-picture. It is used to prevent mass-access by robots. (see: www.captcha.net)

L'italiano con la musica